Traffico, il prefetto: così non va
Nuova convocazione di tutti gli enti

Ennesimo pasticcio ieri in via Piave a causa di un cantiere che avrebbe dovuto chiudere entro le 6 - «Ho chiesto agli enti più dialogo, appello non raccolto». Artigiani e trasportatori furiosi: «Cattiva programmazione»

Traffico, il prefetto: così non va Nuova convocazione di tutti gli enti
La città è paralizzata dal traffico tutte le mattine, ma nessun correttivo è stato messo in atto

Ieri mattina l’ennesimo cantiere ha paralizzato mezza città. In via Piave, prima dell’Esselunga, una ditta che avrebbe dovuto completare tassativamente entro le 6 del mattino un intervento che prevedeva fresatura e riasfaltatura di un breve tratto del manto stradale, ha sforato oltre il consentito, finendo per innescare il solito caos, con ingorghi inestricabili lungo via Rienza verso Camnago Volta, in via Briatena e Dottesio, e naturalmente verso Lora, lungo la statale per Lecco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA