Le piante seccano e la collina è marrone: «Mai visto prima»

Autunno in anticipo Caldo e siccità cambiano i colori. La parola agli esperti: «Fenomeno che non è affatto normale. Poca acqua, gli alberi provano a risparmiare energia»

Le piante seccano e la collina è marrone: «Mai visto prima»

Basta alzare lo sguardo per rendersene conto e chi è abituato a riempirsi gli occhi delle bellezze paesaggistiche del territorio non può che accorgersi che c’è qualcosa di anomalo nella vegetazione delle montagne e delle colline che circondano il lago.

Un esempio: la collina su cui sorge la torre del Baradello in questi giorni somiglia a un quadro impressionista. Il verde degli alberi non è più omogeneo, ma anzi punteggiato qua e là da macchie marroni. L’impressione suggerita dai colori della natura è che l’estate abbia già lasciato il posto all’autunno, ma il sole intenso e il caldo torrido di queste ultime settimane di luglio suggeriscono tutt’altro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA