Sospeso tra montagna e lago, magia e storia, Moltrasio entra tra i borghi d’Italia “eccellenti”

Novità Riconoscimento del Touring Club per accoglienza, sostenibilità e patrimonio artistico. Ioculano: «Felici, continueremo a migliorarci». Porro: «Sì al turismo e al benessere dei cittadini»

Sospeso tra montagna e lago, magia e storia, Moltrasio entra tra i borghi d’Italia “eccellenti”
Un’immagine di Moltrasio vista dall’alto

Per la calma e il fascino dei suoi luoghi tra lago e montagna, per la magia e la storia che racchiude il borgo, per l’accoglienza che la gente del paese sa riservare ai turisti di tutto il mondo.

È così che Moltrasio ha conquistato la bandiera arancione, prestigioso riconoscimento del Touring Club Italiano per quei luoghi dove «la qualità dell’accoglienza, la sostenibilità ambientale, la tutela del patrimonio artistico e culturale si uniscono per regalare un’esperienza di viaggio autentica. Piccoli centri che accolgono i viaggiatori grazie a comunità ospitali che, con impegno ed entusiasmo, mantengono vive le tradizioni, tutelano il patrimonio locale e animano i territori attraverso l’organizzazione di eventi e manifestazioni».

Il paese diventa quindi la terza località certificata in provincia di Como – le altre due sono Torno e Menaggio – confermando la propria vocazione turistica, ma anche la capacità di offrire un buono stile di vita ai cittadini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA