Guarisce dal tumore al seno e va alla maratona di New York: «È una sfida per dare forza a chi soffre»

Olgiate Marilisa Bianchi, 52 anni, sarà in gara con una delegazione delle Pink Ambassadors. «Prima della malattia non ho mai fatto molto sport, ora voglio dimostrare che la vita continua»

Guarisce dal tumore al seno e va alla maratona di New York: «È una sfida per dare forza a chi soffre»
Marilisa Bianchi con il sindaco di Olgiate Simone Moretti

Da Olgiate Comasco alla maratona di New York per sensibilizzare sull’importanza della prevenzione del tumore al seno.

E’ un’autentica impresa quella che Marilisa Bianchi, 52enne residente a Olgiate Comasco, affronterà domenica 6 novembre nella Grande Mela, insieme ad una delegazione delle Pink Ambassadors di Como, un gruppo di donne che ha affrontato un tumore femminile e vogliono riprendere in mano la propria vita, correndo a sostegno della ricerca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA