Dal controllo del peso a quello della glicemia. Ci fidiamo delle App?

È in costante aumento la diffusione di programmi per il controllo “a distanza” della salute - È utile però capire dove saranno custoditi i nostri dati

Dal controllo del peso a quello della glicemia. Ci fidiamo delle App?
E’ fondamentale accertarsi dove le app - anche quella più innovative - conservano i nostri dati personali
(Foto di Archivio)

Nel mondo sono in costante aumento le app per la salute. Ma sono davvero utili? E come possiamo scegliere degli strumenti affidabili? Quello delle applicazioni è un settore in costante evoluzione e per il quale non esistono ancora normative così precise. Nei prossimi anni, però, le cose dovrebbero cambiare.

Il tema della app, infatti, è da tempo sotto osservazione da parte dei ministeri della Salute e dell’Innovazione tecnologica, così come dall’Istituto Superiore di Sanità e da Agenas. A questi si aggiunge la Società Italiana di Telemedicina (Sit).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}