Giovedì 08 Maggio 2014

Basta svolta vietata in Varesina

Dopo gli incidenti il senso unico

Non si potrà più svoltare in via Della Bastiglia, nemmeno scendendo

Como

Senso unico in via Della Bastiglia, verso via Varesina. Dopo gli incidenti, purtroppo anche mortali (recente lo schianto costato la vita al giovane Simone Lucca che viaggiava in moto), il Comune introduce ufficialmente la novità.Le modifiche diverranno effettive nelle prossime ore, con l’arrivo dei cartelli e la nuova segnaletica orizzontale.

Il documento firmato dal dirigente Pierantonio Lorini specifica che «la Polizia locale e gli altri organi cui spetta l’espletamento dei servizi di polizia stradale sono incaricati di effettuare sistematici controlli per la rigorosa applicazione dell’ordinanza»

L’introduzione del senso unico viene considerata idonea a favorire «da subito almeno il rispetto da parte dei conducenti dei veicoli provenienti da Camerlata» dell’obbligo di proseguire diritti già esistente. Una cosa comunque importante, visto che uno dei fattori all’origine degli incidenti all’intersezione tra via Varesina e via Della Bastiglia è proprio «il mancato rispetto del divieto di svolta a sinistra da parte dei conducenti dei veicoli provenienti da Camerlata». L’altra causa è «l’inosservanza del limite di velocità di 50 chilometri orari in vigore», ma in questo campo per ora il Comune può fare poco. Scrive infatti il dirigente della Mobilità che «una sensibile riduzione della velocità è possibile solo con l’installazione e la messa in funzione di sistemi fissi automatizzati quali radar e videocamere allo stato non utilizzabili in ambito urbano».

© riproduzione riservata