Sabato 26 Aprile 2014

Como, città piena

In coda per la funicolare

In coda per prendere il biglietto della funicolare dopo aver fatto la coda per trovare posteggio

In coda per prendere la funicolare, per fare il giro del lago, per trovare posteggio, per mangiare il gelato.

Eppure non è ancora una giornata da record. Certo il 25 aprile di Como ha superato Pasquetta ma con il tempo che c’era il Lunedì dell’Angelo e il freddo che faceva bastava ben poco.Sulla funicolare, per esempio, lunedì sono salite solo 300 persone. Ieri invece 1800 biglietti staccati, che sono un ottimo risultato ma niente confronto ai 2500-3mila delle domeniche di piena estate.

Anche i battelli della Navigazione le imbarcazioni del Tasell hanno lavorato bene ma senza esagerare. «Dipende come va il sole - commenta Eodardo Gramatica -. Quando c’è sale più gente altrimenti si ferma un po’.Comunque, non siamo ancora al massimo, ma la stagione è partita, ci sono turisti, piazza piena, tavolini dei bar al completo».

Ieri mattina l’autosilo di via Auguadri non ha raggiunto il tutto esaurito, al parcheggio a lago invece alle 11 c’erano solo 27posti liberi. Pieno invece via Auguadri e viale Lecco nel pomeriggio.

Como

© riproduzione riservata