Elezioni a Lipomo: Novajra sfida Molteni

La guerra dei sindaci

Tra quello uscente e il suo predecessore salta l’accordo per comporre un’unica lista. «O faccio il vice oppure preferisco correre solo»

Elezioni a Lipomo: Novajra sfida Molteni La guerra dei sindaci
Il sindaco uscente Giordano Molteni e l’ex sindaco Giuseppe Novajra

I numerosi tentativi di avvicinamento per la composizione di una lista unica da presentare alle amministrative di primavera tra il gruppo del sindaco in carica Giordano Molteni e quello del suo predecessore Giuseppe Novajra non ha dato i frutti sperati.

I rappresentanti dei due schieramenti, che in un primo momento sembravano convergere sul nome di Simona Santini come candidato sindaco, nel corso dell’ultima riunione si sono trovati in disaccordo perché Giuseppe Novajra avrebbe preteso, se eletti, di ricoprire la carica di vicesindaco, data la sua grande esperienza amministrativa e politica acquisita.

Questa pregiudiziale non è stata accolta dalla controparte e, conseguentemente, Novajra ha deciso di chiudere la trattativa e di “correre” una propria lista proponendosi come candidato sindaco.

«Ho creduto nella costituzione di un certo gruppo e ho lavorato nell’arco dell’ultimo anno per valorizzare le persone con esperienza e capacità e con il presumibile consenso della gente» ha detto in proposito il sindaco uscente Giordano Molteni.

LEGGETE l’ampio servizio

su LA PROVINCIA di DOMENICA 1 marzo 2015

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True