Sabato 06 Settembre 2014

Grandate, case invendute

E rubano anche il rame

Le abitazioni sulla sinistra si trovano proprio a ridosso dell’imbocco della galleria

Rubano le canaline di rame dalle case nuove, il costruttorecommenta: «Pazienza. Tanto, adesso di sicuro non le vendo».

Il furto di alcune canaline di rame, reato non nuovo purtroppo nel Comasco, è avvenuto alla fine di agosto nel cantiere delle cinque villette nuove di zecca ormai terminate e costruite proprio sopra al tunnel di Pedemontana.

I ladri hanno agito secondo la solita trama, penetrando nelle case di notte e rubando il prezioso materiale da rivendere con ogni probabilità al mercato nero.

La cosa strana, però, è l’ubicazione di queste case dipinte con colori accesi, giallo e rosa. Sorgono a pochi metri dall’uscita della galleria della tangenziale, vicino alla svolta con via Monte Rosa.

LEGGETE l’ampio servizio

su LA PROVINCIA di SABATO 6 settembre 2014

© riproduzione riservata