Lunedì 13 Ottobre 2014

Pasticcio a Villa Saporiti

Errori nell’elezione del consiglio

Maria Rita Livio presidente dell’Amministrazione provinciale ha battuto per poco più di mille punti (tre schede di grandi elettori) il candidato del centrodestra Andrea Maspero, sindaco di Pusiano

Il nuovo consiglio vede 6 seggi assegnati al Pd (Mirco Baruffini, Guido Rovi, Andrea Crippa, Fiorenzo Bongiasca, Ferruccio Cotta e Giovanni Vanotti), 4 a Forza Italia (Domiziana Giola, Mario Pozzi, Maria Grazia Sassi, Marco Campagna), uno a Provincia Civica (Emanuele Mambretti) e uno alla Lega ( Giovanni Rusconi).

Emerge tuttavia un problema di conteggio interno al Pd circa l’esclusione di Guido Frigerio, consigliere comunale a Como. Molto probabilmente i voti di Frigerio sono stati attribuiti a Guido Rovi, anche lui consigliere a Como. Il segretario generale della Provincia ha chiarito che «Non si possono correggere i verbali, bisognerà fare un ricorso al Tar».

Problemi anche in Forza Italia: all’atto della proclamazione è stato escluso Giuseppe Riniti ed è stato eletto invece Marco Campagna. Denuncia errori anche Domiziana Giola che dice: «Chiederò il riconteggio perché credo mi siano stati assegnati voti in più. È giusto per la lista, perché non ci devono essere errori».

La conferenza stampa della proclamazione degli eletti, gli esclusi e i riconteggi .

© riproduzione riservata