Messa e Città dei Balocchi  Gli eventi del Natale a Como
Carabinieri ieri in piazza Volta con i mezzi di servizio e l’alta uniforme (Foto by pozzoni)

Messa e Città dei Balocchi

Gli eventi del Natale a Como

Oggi, 24 dicemnre, tante le iniziative nel cartellone della kermesse degli Amici di Como. Fitto il programma di veglie e concerti

È la vigilia di Natale, ecco gli appuntamenti principali di oggi, domani e a santo Stefano.

La celebrazione delle sante messe inizia con quelle della Vigilia in base all’orario prefestivo, quelle di mezzanotte poi sono precedute ovunque da un momento di preghiera che avrà inizio stasera tre le 23 e le 23,15. Nei giorni di Natale e Santo Stefano in generale prevale la programmazione dei giorni festivi, con qualche eccezione. A Sant’Abbondio non si celebrano le messe mattutine il 25 dicembre ma si spostano al cimitero monumentale, in Duomo alle 10.30 c’è la messa pontificale con benedizione papale.

Il vescovo monsignor Diego Coletti parteciperà al pranzo di Natale dell’Opera don Guanella insieme ai senza tetto: il 25 dicembre alle 12,30 in via Tommaso Grossi sono invitate all’appuntamento conviviale tutte le persone senza fissa dimora che si trovano in città. L’invito rivolto a tutti attraverso questo gesto semplice, al contempo, è quello di guardare con nuova sensibilità e attenzione proprio le persone che vivono in condizioni di fatica.

La nostra diocesi inoltre sta sostenendo l’iniziativa “Un sacco di miglio” per i profughi della diocesi di Maroua-Mokolo e rilancia l’appello per queste festività attraverso il centro missionario diocesano e la Caritas. Le popolazioni del nord del Camerun da mesi si trovano a vivere in un contesto di insicurezza e a rispondere ai bisogni di migliaia di profughi in fuga ed è stato ritenuto necessario fare scorta di miglio adesso prima che i prezzi salgano e la gente si trovi senza cibo.

Viene proposto di donare 30 euro che saranno utilizzati per comprare un sacco da 100 chili di miglio attraverso un bonifico sull’iban IT 23 Y 056 9610 9010 0000 9015 X 65 alla Banca popolare di Sondrio Ag. n°1 indicando “Un sacco di miglio per Maroua-Mokolo”.

Passando all’aspetto più ludico di questo triduo con Natale al centro, oggi il Broletto resterà chiuso tutto in giorno in attesa di “Babbo Natale”. Alle 16 si affaccerà dal balcone mentre i bambini potranno stare ad aspettarlo sotto, poi saranno invitati a salire in modo ordinato per ritirare uno dei duemila e più pacchetti regalo preparati per loro. Per Natale tutte le attrazioni della Città dei balocchi saranno chiuse salvo una eccezione: la pista di pattinaggio. Doveva restare chiusa ma visto che non c’è nient’altro di aperto proprio nel giorno della festività gli organizzatori hanno chiesto ad alcuni volontari la disponibilità a consegnare i pattini e gestire gli ingressi per qualche ora a partire dalle 15. Tutte le attività ordinarie della manifestazione proseguono regolarmente a Santo Stefano.

Il vescovo Monsignor Coletti celebrerà la messa in carcere al Bassone stamattina alle 10, in cattedrale prosegue la proposta di recitare l’Angelus a mezzogiorno per richiamarci al mistero dell’Incarnazione (sarà sospesa per domani e dopo, poi riprenderà da sabato 27 dicembre), e verso sera inizieranno le celebrazioni del Natale in Duomo. La messa vigiliare è alle 18,30, segue la veglia di preghiera alle 23,15 che introduce alla messa di mezzanotte. Domani, 25 dicembre, alle 10,30 sempre in cattedrale sarà celebrata la messa pontificale con benedizione papale, poi alle 17,50 sono in programma i vespri solenni.

A Santo Stefano, come in quasi tutte le parrocchie, anche in duomo gli orari delle messe seguono l’orario festivo. Alla parrocchia di San Fedele la novena di Natale per i più piccoli è oggi alle 16,45. Alle 18 sarà celebrata la messa prefestiva, alle 23 l’elevazione spirituale prima della messa di mezzanotte con il coro della basilica diretto da Marco Monti e con l’accompagnamento dell’organista Raffaele Bellotti. A Natale si confermano le messe dei giorni festivi, a Santo Stefano sono previste alle 10 e alle 18, più il concerto di Natale nel mezzo, alle 16,30, con l’organista Marco Fioretti. A Sant’Eusebio c’è la messa vigiliare delle 17,30 e ci sono quelle natalizie delle 10,30 e delle 17,30. Al Crocifisso la messa prefestiva è alle 18, dalle 23,15 inizia la preghiera precedente la messa di mezzanotte. A Sant’Abbondio la messa prefestiva è alle 16.30, il momento di preghiera prima della messa di mezzanotte inizia alle 23 e la mattina di Natale e Santo Stefano le messe verranno celebrate al cimitero monumentale, alle 9,30 e alle 11.


© RIPRODUZIONE RISERVATA