Olgiate, c’è fame di case

60 domande in un mese

Assalto agli alloggi dopo il bando del Comune. Ma a disposizione soltanto pochi appartamenti. E intanto parte la caccia agli inquilini morosi

Olgiate, c’è fame di case 60 domande in un mese
Uno dei complessi popolari di Olgiate Comasco: sale la fame di case
(Foto di archivio la provincia)

Case comunali, già poco meno di settanta le persone interessate a entrare nella nuova graduatoria.

L’amministrazione comunale ha avviato la procedura per aggiornare l’elenco per l’assegnazione degli alloggi popolari, fermo dal 2012. Il bando è stato pubblicato il 17 marzo scorso e da allora sono parecchie decine le persone che si sono recate in Comune per ritirare la necessaria modulistica e anche soltanto per chiedere informazioni.

La stragrande maggioranza degli interessati ha approfittato dell’opportunità concessa dall’amministrazione comunale di usufruire dell’assistenza di due impiegate comunali per la compilazione delle domande. Sessantasette, finora, gli appuntamenti prenotati e una ventina i moduli già riconsegnati compilati.

LEGGETE l’ampio servizio

su LA PROVINCIA di VENERDÌ 18 aprile 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA