Parco della Spina Verde  Un campo di volontariato  con Legambiente
L’iniziativa è in programma dal 20 al 27 luglio (Foto by archiivio)

Parco della Spina Verde

Un campo di volontariato

con Legambiente

Una settimana di divertimento, di crescita e condivisione ma anche di impegno per l’ambiente

Como

Il circolo Legambiente di Como organizza un campo di volontariato per giovani (dai 18 anni in avanti) nel Parco regionale naturale Spina verde, in programma dal 20 al 27 luglio prossimi.

Una settimana di divertimento, di crescita, di condivisione ma anche di impegno per l’ambiente e per il territorio, in cui si avrà l’opportunità, insieme agli altri giovani volontari, di vivere una esperienza gratificante e fuori dal comune, collaborando alla manutenzione dei sentieri della Spina verde e partecipando all’organizzazione del “Weekend medioevale al Castello Baradello”, che prevede attività di animazione con giochi dell’epoca, figuranti in costume e visite guidate alla rocca del Barbarossa. I volontari pernotteranno alla Casa scout don Titino (ex Baita Elisa).

Il programma della settimana: lunedì 20 luglio, pomeriggio, ritrovo e sistemazione in baita; ore 19 incontro con gli organizzatori e illustrazione delle attività; ore 20 cena. Martedì 21, mercoledì 22, giovedì 23 e venerdì 24: ore 8 colazione; ore 9/12.30, in collaborazione con il personale del Parco, manutenzione sentieri e cartellonistica; ore 13 pranzo; ore 15.30 incontri con esperti di archeologia, geologia, storia, natura e fauna della Spina verde; ore 20 cena.

Sabato 25 e domenica 26: partecipazione alla manifestazione medioevale del Palio del Baradello; al termine incontro con valutazioni sull’esperienza, cena con i collaboratori del Parco e di Legambiente.

Durante la settimana si potrà partecipare a visite guidate al villaggio protostorico di Pianvalle e alle trincee della guerra 1915-1918; previste anche passeggiate in Valbasca e al Monte Goi, con ascolto e identificazione di uccelli e animali notturni. E esperienza in barca a vela sul lago.

Per ulteriori informazioni e per eventuali iscrizioni è possibile contattare il numero 338. 974.9840 oppure indirizzare un mail all’indirizzo di posta elettronica legambiente.como@gmail.com.


© RIPRODUZIONE RISERVATA