Piazza Volta, c’è la nuova pavimentazione
1Il test di ieri in piazza Volta2 Il progetto che ha vinto il concorso del Comune 3 Il progettista, Cesare Ventura

Piazza Volta, c’è la nuova pavimentazione

Ieri un test per scegliere il volto dell’area pedonale che prenderà il posto degli attuali parcheggi

Como

Non il classico porfido ma cubetti di pietra e cemento, di colore grigio. Questa la pavimentazione della parte di piazza Volta inserita nella Ztl che nei prossimi mesi cambierà volto.

Il Comune nei mesi scorsi aveva scelto il progetto dell’architetto Cesare Ventura, ieri si è tenuto un test sul campo con la posa dei cubetti a margine dell’area di parcheggio, per vedere “l’effetto che fa”.A differenza della soluzione definitiva, ieri la pavimentazione è stata posata “a secco” da un operaio e non è stata battuta: l’assetto finale sarà più stabile (legata con cemento) e più uniforme.

Il materiale scelto per i cubetti appare simile alla pietra naturale, ma è più drenante e - soprattutto - meno costoso.

Il nuovo pavimento coprirà tutta l’area pedonale e i marciapiedi delle vie Grassi, Rubini, Garibaldi. Il resto delle strade, che resteranno transitabili ad alcune categorie (disabili, residenti, esercenti, corrieri, clienti degli alberghi) sarà in cemento lavato. La riqualificazione interesserà anche la parte centrale della piazza: al posto della siepe che oggi la divide in due saranno posate panchine affacciate su entrambi i lati, verso i ristoranti e verso l’interno, ma anche alcuni ciliegi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA