Rifiuti, a Como si cambia  La giunta ha detto sì  ai nuovi orari in centro
Cumuli di sacchi a due passi dai tavolini, in centro

Rifiuti, a Como si cambia

La giunta ha detto sì

ai nuovi orari in centro

Approvate le novità nell’area turistica che entreranno in vigore a luglio. Raccolta al mattino per evitare l’aperitivo tra i sacchi

Dopo annunci, approfondimenti e dibattiti, è arrivata la decisione ufficiale: dal primo luglio cambiano gli orari di esposizione e raccolta dei rifiuti in centro. La delibera con il nuovo assetto, portata in giunta dall’assessore all’Ambiente Simona Rossotti, è stata approvata ieri sera in giunta. «All’unanimità», spiega il sindaco Mario Landriscina. In consiglio, poco dopo la riunione di giunta, la stessa Rossotti ha illustrato le scelte e sono intervenuti per dirsi favorevoli alle novità il capogruppo di Svolta Civica Franco Brenna e l’esponente di Forza Italia Luca Biondi a nome di tutto il gruppo ma ha dato un parere positivo anche la consigliera di opposizione Barbara Minghetti, di Svolta Civica).

Nei prossimi giorni partirà una campagna di informazione per illustrare le novità ai cittadini e ai negozianti interessati.

Le modifiche sono state studiate con l’obiettivo di evitare la presenza di sacchi e bidoni nella zona turistica proprio all’ora dell’aperitivo e della cena. Un problema più volte denunciato, quello degli “aperitivi vista spazzatura” e dei monumenti nascosti da cumuli di immondizia. Oggi, infatti, i cittadini in città murata possono esporre sacchi e bidoni tra le 18 e le 20 nelle giornate di martedì (indifferenziata, organico, plastica, carta) e venerdì (indifferenziato, organico, plastica e vetro). Anche nella zona di Sant’Agostino e viale Geno la raccolta avviene di sera (lunedì e giovedì).

Verrà mantenuta in orario serale solo la raccolta di carta e cartone per i commercianti (esposizione entro le 19,30 nelle attuali giornate di raccolta). Per evitare rumori molesti, la raccolta del vetro verrà effettuata nel giorno previsto non prima delle 7. Ultima modifica: si sposta in orario serale il passaggio dei mezzi nei quartieri di Camerlata e Rebbio, mossa necessaria per consentire di recuperare uomini e mezzi da destinare al servizio mattutino in centro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA