Mercoledì 28 Agosto 2013

Sociale, auguri ghiotti

per i 200 anni

COMO - Festa per i 200 anni del Teatro Sociale
(Foto by Carlo Pozzoni)

Una targa d’onore del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano consegnata dalle mani del Prefetto di Como Michele Tortora al Presidente della Società dei Palchettisti Francesco Peronese : non poteva esserci regalo più presigioso per il Teatro Sociale nel giorno del suo duecentesimo compleanno, mercoledì pomeriggio. Un vero evento per tutta la città, proprio come sarebbe piaciuto a quei comaschi che, nel 1813, il 28 agosto, inaugurarono un Teatro Sociale di nome e di fatto, aperto e accogliente. E se il festeggiato potesse parlare, sicuramente esprimerebbe tutta la sua riconoscenza, per questi duecento anni passati ad allietare la vita dei concittadini, e per il calore di ieri, l’evento culminato nella spartizione di una torta davvero colossale presentata in palcoscenico.

Come sempre di poche parole Barbara Minghetti , presidente di Aslico che sta già pensando alla prima di “Otello” e a tutta la nuova stagione che la attende: «Io e tutto il mio staff siamo orgogliosi di lavorare per questo teatro, ma adesso mangiamo la torta», per la gioia di tutti i bambini stanchi dei paroloni dei grandi. Un’opera d’arte disegnata da Erasmo Figini e realizzata dallo chef del Casta Diva Resort di Blevio Alessio Mecozzi con l’aiuto dei ragazzi di Cometa .

© riproduzione riservata