Lunedì 20 Gennaio 2014

Storica merceria di Lora

«Orgogliosi di resistere»

Giovanna Oliverio con i suoceri Serafina Pagani e Giovanni Macconi

È l’ultimo negozio storico rimasto a Lora sull’antica via dei negozi del quartiere: dal 1958 alla merceria di via Majocchi la tradizione prosegue con bambine di una volta che tornano con i nipoti in negozio.

Il primo maggio di cinquantacinque anni fa Serafina Pagani e il marito Giovanni Macconi, classe 1929, danno avvio all’attività passata dal 2000 alla nuora Giovanna Oliverio di 50 anni ed attuale titolare. Dal 1958 tanti cambiamenti: scompaiono uno dopo l’altro i negozi in via Majocchi che diventa sempre più solo zona di passaggio. In più i giovani si dedicano meno al cucito, a Lora - e in tutta la città - diminuiscono i sarti e cresce la concorrenza dei supermercati. Ma il negozio resiste grazie alla buona volontà della titolare che - proprio come i suoi suoceri prima di lei - accoglie i clienti facendoli sentire come a casa. «Spesso le persone dicono: “Menomale che resiste la merceria” e abbiamo clienti affezionati - dice l’attuale titolare - negli ultimi anni il lavoro è sempre più difficile, con la crisi non c’è più la mentalità di fare scorta ma si acquista solo al momento se c’è bisogno».

© riproduzione riservata