Sabato 08 Febbraio 2014

Una nuova passeggiata,

rinasce viale Geno

Viale Geno, zona turistica, verrà riqualificata

Como

I soldi sono sempre meno, quindi è sempre più importante scegliere bene le priorità di intervento. E il Comune sembra aver imboccato con decisione una strada: investe soprattutto per migliorare le zone della città “fronte lago”. Piazza Cavour (nell’ambito del cantiere delle paratie), Villa Olmo, piazza De Gasperi. E ora ecco 150mila euro “prenotati” sul nuovo bilancio per riqualificare viale Geno.

Il progetto definitivo è pronto, ragioneria permettendo i lavori scatteranno all’inizio dell’autunno e si concluderanno entro dicembre. I documenti riportano già i contenuti di massima del piano, lasciando intendere quale sarà il nuovo volto della passeggiata. Gli interventi riguardano il lato destro, andando verso villa Geno. Prevista la rimozione degli alberi esistenti, dei cordoli delle aiuole e dell’acciottolato ; le aiuole verranno rifatte e ampliate (saranno delimitate con nuovi cordoli in granito). In programma anche lavori per migliorare lo smaltimento delle acque meteoriche, la realizzazione di un nuovo impianto di irrigazione, la messa a dimora di un gran numero di nuove piante, essenze perenni, tappeti erbosi.

Nuove luci nella zona

Ci sarà anche un nuovo impianto di illuminazione. Cambierà volto, insomma, tutto il lato a monte, nel tratto fra piazza De Gasperi e la fine dei giardini con la passeggiata Ramelli. Le aiuole, notano i tecnici comunali, risultano «particolarmente degradate», così come l’alberata che separa la sede pedonale in porfido dalla sede carrabile in asfalto. E in effetti più di un cittadino si è lamentato - anche di recente - per le condizioni della zona.

© riproduzione riservata