Viadotto chiuso ai camion  Stessa grana già 8 anni fa
Un presidio della polizia locale all’ingresso del viadotto dei Lavatoi

Viadotto chiuso ai camion

Stessa grana già 8 anni fa

Manutenzione dei “giunti”, si rischia la chiusura totale della bretella - Ieri accessi presidiati dalla polizia locale, code in tutta la zona di Camerlata

Ci risiamo: otto anni dopo l’ultimo intervento di manutenzione ai giunti di dilatazione, il viadotto dei Lavatoi ripresenta lo stesso inconveniente. E ora l’arteria, che dovrebbe liberare la zona sud dal traffico di passaggio, è utilizzabile solo parzialmente.

Già nel 2009 il lungo ponte, realizzato solo quattordici anni fa, era stato sottoposto a lavori straordinari a causa di «dilatazioni eccessive dei giunti, con spostamenti dei relativi apparecchi di appoggio», come si legge nella determina comunale del 5 giugno 2009, con cui si approvava l’esecuzione immediata per 68mila euro. Lo stesso inconveniente che costringe oggi a deviare il traffico pesante, oltre le 7 tonnellate e mezzo, su Camerlata.

Fu un intervento di massima urgenza, quello deciso a giugno 2009: la situazione del cavalcavia era tale che c’era il rischio di «un abbassamento repentino dell’impalcato, con conseguente pericolo per la pubblica incolumità».

Ieri intanto a Camerlata il traffico è andato in tilt. Altra mattinata da dimenticare con diversi momenti di caos a cavallo tra la via Oltrecolle e la via Varesina in particolare attorno alle 8 e poi ancora verso le 11.

L’approfondimento su La Provincia in edicola giovedì 6 luglio


© RIPRODUZIONE RISERVATA