Venerdì 29 Agosto 2014

Nuovo record di frontalieri

«Continuano a cercarci»

Como cartelli Italia Svizzera

I frontalieri registrano una nuova impennata in Ticino e arrivano a quota 62.458 nel secondo trimestre 2014.

È l’analisi dell’Ufficio federale di Statistica. Rispetto al trimestre precedente l’incremento è del 3,6%. Se si prende come riferimento il secondo trimestre del 2013, la variazione è del 6,5%. In in terra elvetica ci sono 288.149 lavoratori che varcano il confine ogni giorno, ma sono aumentati rispettivamente del 2,1% e 4,3% a livello nazionale.

Il 40% viene da Como, storicamente. Carlo Maderna della Cisl sottolinea: «Continuano a cercarci». E traccia un’analisi equilibrata il consigliere di Stato Claudio Zali, peraltro preoccupato per le auto e alla ricerca di soluzioni.

OGGI SUL GIORNALE TUTTI I DATI E I COMMENTI

SEI UN FRONTALIERE? RACCONTA LA TUA STORIA A

[email protected]

© riproduzione riservata