Erba, Ghislanzoni si candida a sindaco  «Rinunciare sarebbe stato vile»    Guarda il video
Claudio Ghislanzoni, al centro con gli occhiali, con le persone che hanno sostenuto la sua candidatura (Foto by Stefano Bartesaghi)

Erba, Ghislanzoni si candida a sindaco

«Rinunciare sarebbe stato vile»

Guarda il video

La decisione del vicesindaco di scendere in campo alle prossime elezioni comunali. L’incitamento del sindaco uscente Marcella Tili

Claudio Ghislanzoni si candida a sindaco della città di Erba. L’annuncio ufficiale questa mattina nel corso di una presentazione alla pasticceria Sartori davanti a un centinaio di volti noti dell’imprenditoria e dell’associazionismo erbese. «Una scelta importante e sofferta, ho ascoltato le richieste di tanti compagni di viaggio e di tantissimi erbesi che mi hanno sostenuto e incentivato. Non potevo dire di no, sarebbe stata una scelta vile» ha detto Ghislanzoni che sarà sostenuto da quattro liste dell’area di centro e centrodestra, tre civiche e il partito Fratelli d’Italia. Il sindaco uscente Marcella Tili ha invitato tutti a unire gli sforzi per sostenere la candidatura dell’avvocato che ha deciso di scendere in campo dopo il «no» di Forza Italia e Lega che hanno preferito candidare Veronica Airoldi.

Ampio servizio su La Provincia in edicola sabato 25 marzo 2017


© RIPRODUZIONE RISERVATA