Mercoledì 14 Marzo 2012

Cantù, dramma nella notte
Ragazza inseguita e violentata

CANTÙ Terribile aggressione in strada, finita con una violenza sessuale. L'episodio è avvenuto a Cantù, nella notte tra sabato e domenica, quando due ragazze sono uscite da casa per andare a comprare le sigarette a un distributore automatico.

Sulla strada del rientro, hanno notato un uomo che le seguiva. Hanno provato ad accelerare, fino a correre, ma l'aggressore è riuscito a bloccare una delle due ragazze, 20 anni, residente nella zona, e l'ha violentata.

L'amica, che era riuscita a fuggire, ha chiamato i carabinieri: al loro arrivo, però, il violentatore era riuscito a scappare.

Tutti i dettagli sul quotidiano La Provincia in edicola mercoledì 14 marzo.

r.foglia

© riproduzione riservata