Lunedì 18 Febbraio 2013

Como, sei furti al giorno
Quasi tutti restano impuniti

Picco di furti e rapine nell'ultimo anno. Quasi sei furti al giorno complessivi.
E questa volta, a dirlo, non è semplicemente una diffusa sensazione di insicurezza, ma sono i dati ufficiali della Prefettura riferiti al solo Comune di Como, presentati l'altro giorno durante il Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica congiunto tra le province di Como e Lecco, che si è svolto proprio nella sede della Camera di Commercio lecchese.

Il dato riguardante il numero complessivi denunciati in città nel 2012 è leggermente inferiore rispetto allo scorso anno: dai 3.958 del 2011 siamo passati ai 3.900 totali degli ultimi 12 mesi. Dato, quest'ultimo, non consolidato e che, per questo, potrebbe avere delle piccole variazioni.

Ma la statistica allarmante, quella più legata forse alla crisi e a una situazione economica difficoltosa, è quella dei furti: 2.130 quelli messi a segno nel 2012, contro i 1.877 dell'anno passato con un incremento di 253 reati e una variazione percentuale del 13,4%.

Tutti i dettagli sul quotidiano La Provincia in edicola lunedì 18 febbraio

r.foglia

© riproduzione riservata