Mercoledì 29 Maggio 2013

La telecamera di via Milano
frutta 4mila euro al giorno

COMO
Una vera e propria pioggia di multe si è abbattuta sugli automobilisti comaschi dopo che, il primo maggio scorso, è entrato in funzione il vigile elettronico in via Milano alta, dove il Comune ha istituito il divieto di transito dalle 7 alle 9 del mattino.

Nei primi dieci giorni di entrata in funzione della telecamera sono stati oltre cento al giorno gli automobilisti multati perché immortalati a entrare in via Milano nelle due ore di divieto. Per il Comune si è tradotto in un introito di oltre 4mila euro al giorno in più, visto che la contravvenzione ammonta a 41 euro.

p.moretti

© riproduzione riservata