Martedì 28 Luglio 2009

Terza corsia dell'A9
Posata la prima pietra

La prima pietra (simbolica) è stata posata a Turate mentre la prima automobile è attesa per il novembre del 2012. Il 27 luglio resterà, in ogni caso, una data storica per la terza corsia della A9 che, secondo l’ultima promessa, avrebbe dovuto essere ultimata proprio quest’anno. Il 2009 sarà, invece, ricordato come quello del via al maxi cantiere, consegnato alla "Pavimental" che realizzerà i 23 chilometri di ampliamento della terza corsia tra Lainate e Grandate oltre al rifacimento di 10 cavalcavia, l’adeguamento degli svincoli, la quinta corsia tra Milano Nord e Lainate.
Il Governatore Formigoni ha parlato di «un’infrastruttura straordinaria, dal costo non indifferente di 400 milioni di euro, pensata per servire tutto il territorio». Ha parlato di «segnale importante per il territorio dopo tanti anni di promesse» anche il presidente della Provincia e sindaco di Turate Leonardo Carioni mentre l’assessore regionale Cattaneo ha ribadito che «i fatti parlano da soli», ha chiesto l’installazione di una sorta di countdown per la fine dei lavori e ha promesso «tutta la tangenziale di Como, di Varese e della Pedemontana entro il 2015 per Expo».

p.moretti

© riproduzione riservata