Paratie, maxi richieste di condanna  Avvocati critici: «Sono eccessive»
Como tribunale, palazzo di giustizia processo paratie, il pm Pasquale Addesso (Foto by Andrea Butti)

Paratie, maxi richieste di condanna

Avvocati critici: «Sono eccessive»

Dopo le 12 richieste del pm che hanno chiesto pesanti condanne fino a 9 anni di reclusione

«Nei processi esposti mediaticamente è forte la tentazione di ingigantire le richieste» di condanna «anche allo scopo di condizionare l’opinione pubblica». Il giorno dopo la durissima requisitoria del pubblico ministero Pasquale Addesso nel processo paratie, il mondo forense comasco ha commentato a lungo le pene sollecitate dall’accusa. A farsi portavoce di una posizione già anticipata dai legali di alcuni degli imputati, è il presidente delle Camere Penali di Como e Lecco, l’avvocato Paolo Camporini: «Più la richiesta del pubblico ministero, comunque non vincolante, risulta eccessiva in relazione ai fatti contestati, meno forti sono le argomentazioni a sostegno».

© RIPRODUZIONE RISERVATA