A Comabbio il 17 porta fortuna La Lario fa la parte del leone: 7 ori
Marelli-Briccola, il due senza Junior della Canottieri Lario

A Comabbio il 17 porta fortuna
La Lario fa la parte del leone: 7 ori

En-plein del lago di Como anche nella seconda giornata delle regate regionali

En-plein del lago di Como sul lago di Comabbio, ieri, nella giornata finale della seconda gara regionale della stagione. Con il settebello della Lario, due ori ciascuna di Moltrasio, Cernobbio e Tremezzina, più le vittorie singole di Menaggio, Bellagina, Lago Pusiano e Marina Militare con base ad Eupilio, sono 17 affermazioni di giornata, che aggiunte alle 22 di sabato fanno un bilancio di complessive 39 medaglie auree.

Per la Lario Nicolas Castelnovo e Ivan Galimberti vincono in due senza senior , davanti a Gavirate e ai compagni di squadra Giulio Campioni/Aleksander Gergolet. A seguire: Nicolò Marelli e Alberto Briccola in due senza Junior davanti a Gavirate e Enrico Ragazzoni e Davide Servedio della Marina Militare Eupilio. Marelli e Briccola, replicano in quattro senza con Ragazzoni e Servedio, ai danni di Gavirate e Moltrasio (Martino Ghitti, Thomas Turchetti, Luca Di Carlo e Samuele Leandri).

Stravince il quattro senza senior di Serena Mossi, Elisa Grisoni, Carolina Vanini e Ilaria Compagnoni, mentre Vanini e Compagnoni sono anche argento in due senza. Luca Cassina e Natan Sartor si impogono in doppio Ragazzi su Garda Salò e Cernobbio (Filippo Bancora e Thomas Gancia); Greta Parravicini prima in doppio Senior con Elena Sali della Bissolati; Omar Lahoud, Michele Venini, Lorenzo Luisetti e Emanuele Castino in quattro di coppia pesi leggeri.

Argento di Venini e Lahoud in doppio pesi leggeri, Simone Martucci e Davide Imperiali in doppio e in quattro di coppia Ragazzi con Luca Cassina e Natan Sartor: Castelnovo, Galimberti, Campioni e Gergolet secondi in quattro senza Senior. Per la Cernobbio doppietta di Giovanni Borgonovo, vincitore prima in doppio pesi leggeri con Alessandro Benzoni e poi in singolo. Argento di Angelo Boleso in singolo Ragazzi e di Bancora e Gancia in quattro di coppia.

Assolutamente imprendibile il quattro di coppia Junior femminile della Moltrasio (Beatrice Dileo, Marta e Giulia Orefice, Viola Longoni), che ha la meglio sulla Cernobbio (Sara Caterisano, Rebecca Rossini, Melissa e Samantha Schincariol) e la Milano.

Posizioni di podio degli stessi equipaggi nel quattro di coppia Ragazzi femminile. Argento di Elisa Bonetti e Martina Livio in doppio ragazze, di Giulia Magdala Clerici in singolo Junior. Bronzo di Aurora D’Agostino e Alice Casartelli nell’otto Junior della Garda Salò. Per la Tremezzina Greta Martinelli batte Greta Parravicini della Lario i singolo pielle. Arianna Bordoli e Federica Ferrandi conquistano l’oro in due senza Ragazzi, davanti a Lago Pusiano e Lario. Bordoli e Ferrandi anche d’argento nel doppio, lasciando il bronzo a Carcangiu e Testori.

La Lago Pusiano si impone in doppio ragazzi con Leonardo Bezzi e Manuel Caldara. Bronzo di Luca Ventimiglia e Giulio Zuccalà in doppio Under 23. Menaggio d’oro con Silvia Tarelli in singolo Ragazzi femminile. Argento di Marco Gilardoni e Stefano Solano in doppio Junior.

Per la Bellagina Marco Gandola e Matteo Belgeri vincono un doppio Junior davanti a Cernobbio (Angelo Boleso, Luca Borgonovo) e Lecco e sono rispettivamente argento e bronzo in singolo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA