Comense, con Ferrari e le Zoni
farà tris agli Europei giovanili

Una difenderà i colori dell’Italia, mentre le sorelle gareggeranno per la Germania

Comense, con Ferrari e le Zoni farà tris agli Europei giovanili
Carlotta Ferrari

Un terzetto della Comense Scherma sarà al via, dal 26 febbraio, a Novi Sad in Serbia ai Campionati Europei delle categorie Cadetti e Giovani, nel fioretto. Sotto due bandiere diverse: il tricolore italiano per Carlotta Ferrari; il vessillo della Germania per le sorelle Anna e Lea Zoni.

Le chiamate erano nell’aria, ma la notizia ufficiale è stata accolta con soddisfazione dal presidente Paolo Ferrante, dai dirigenti e dallo staff tecnico.

E arriva in un momento positivo, con i 12 pass (un record) intascati per la seconda prova nazionale assoluti di fioretto. Carlotta Ferrari non poteva mancare nel quartetto delle Giovani per la rassegna continentale, visto che è ai primi posti della ranking nazionale.

E soprattutto dopo le sei chiamate (l’ultima è stata lo scorso fine settimana) per i raduni della nazionale assoluta. Assieme alla comasca, che tornerà a immergersi nella sua categoria “naturale” tra le Under 20, in pedana andranno anche Giulia Amore (Fiamme Oro), Irene Bertini (Carabinieri) e Matilde Molinari (Comini Padova).

La nerostellata oltre alla prova individuale (è in apertura della manifestazione, sabato 26 febbraio) andrà a caccia della medaglie anche in quella a squadre (in calendario il 1 marzo).

Anche Anna Zoni affronterà il campionato riservato alla categoria Giovani. La comasca però si batterà per la Germania. Sicuramente farà la gara individuale mentre per quella a squadre i tecnici decideranno al momento.

La “meno giovane” delle sorelle Zoni, ha una buona esperienza in campo internazionale, maturata con diverse partecipazioni alla Coppa del Mondo Under 20. La categoria delle Under 17 è quella di appartenenza di Lea Zoni. Anche lei difenderà i colori della Germania e sarà in gara il 3 marzo nell’individuale e il 6 marzo nella prova a squadre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}