Cairoli, finalmente: a Spa torna a correre dopo sei mesi
La Porsche 911 di Matteo Cairoli

Cairoli, finalmente: a Spa
torna a correre dopo sei mesi

A Ferragosto una 6 Ore di prestigio per il campione comasco

Ferragosto in pista per Matteo Cairoli, impegnato sull’asfalto belga per la 6 Ore di Spa Francorchamps, sesto appuntamento del Mondiale Fia Endurance 2019/2020, che riaccende i motori dopo sei mesi di lockdown.

L’ultimo appuntamento della serie, infatti, si era svolto sul Circuito delle Americhe ad Austin lo scorso febbraio, poi tutto venne sospeso per il Covid-19.

Ora finalmente si riparte: l’appuntamento, ovviamente a porte chiuse, precede la 24 Ore di Le Mans in programma per il 19 e 20 settembre.

A Spa, il 24enne pilota comasco guiderà ancora la vettura #56 del Team Project 1, che per l’occasione sfoggerà un’inedita livrea, dandosi il cambio con i suoi due compagni di squadra, il pari età tedesco Laurents Hörr e l’esperto t.m. Egidio Perfetti.

Reduce dal round di Austin della Lone Star Le Mans in cui ha conquistato lo scorso febbraio la pole della classe Gte-Am ed il terzo gradino del podio, Cairoli punta nuovamente ad un piazzamento nelle prime tre posizioni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA