Como Nuoto con Quinto  Pallanuoto Como a Padova
Il coach della Como Nuoto, Paolo Venturelli

Como Nuoto con Quinto

Pallanuoto Como a Padova

Entrambe in trasferta le lariane: in A2 a Genova contro la capolista e in serie B contro Mestrina Venezia.

La Como Nuoto si riaffaccia dopo molti anni alle piscine di Albaro. Lo storico impianto natatorio genovese è tornato a essere la casa di molti eventi pallanuotistici, e quindi conosce nuovi fasti nonostante i suoi ottantatrè anni di vita, peraltro molto ben portati.

Stasera alle 18 l’imbattuta formazione del Quinto, retrocessa dalla serie A1 dopo aver scelto proprio questo campo di gara per “nobilitare” la sua presenza nella massima serie, ospita la squadra comasca.È la prima giornata del girone di ritorno, i liguri hanno 33 punti, ossia non hanno perso un colpo. Proprio contro la Como Nuoto, ad inizio torneo, il Quinto balbettò nella prima metà gara, prendendo poi il sopravvento (finì 6 a 11) e iniziando una corsa che nessun ostacolo è riuscito a rallentare. Rispetto al match di novembre, le situazioni sono meglio delineate: i padroni di casa fanno intendere di voler inseguire il record di ventidue vittorie su altrettanti incontri, la Como Nuoto ha raggiunto una quota di punti tale da potersi permettere di affrontare la sfida senza grossi patemi (Quinto punti 33, Como Nuoto 15).

In serie B, invece, la Pallanuoto Como gioca a Padova, alle 18, contro la Mestrina Koiné Venezia nel tentativo di conseguire la terza vittoria nel torneo. Un risultato positivo proietterebbe i lariani verso le zone alte della graduatoria.


© RIPRODUZIONE RISERVATA