Como Nuoto e Pallanuoto Como Continua la sfida a distanza
Capitan Andrea Bulgheroni (Pallanuoto Como) (Foto by Cusa)

Como Nuoto e Pallanuoto Como
Continua la sfida a distanza

Biancazzurri in casa con la Vela Nuoto Ancona e gialloblù a Padova contro l’Acquaria: mancano due giornate alla fine della B

Sessantaquattro minuti all’alba: una volta i militari in congedo, terminata la conta dei giorni mancanti all’agognato momento, si affidavano al conto delle ore, financo dei minuti. E sono appunto 64 i minuti mancanti alla fine del campionato di serie B.

Due le partite che separano gli atleti di Como Nuoto e Pallanuoto Como dalle meritate vacanze.

Gli incontri delle due formazioni sono come sempre incrociati, stavolta la Pallanuoto Como giocherà fuori casa, a Padova contro l’Aquaria (inizio alle 19.30), mentre il club della ranetta disputerà l’ultima partita a Muggiò, contro la Vela Nuoto Ancona. I marchigiani hanno chiesto e ottenuto l’anticipo del match alle 17 a causa della lunga trasferta.

La partita tra la Como Nuoto e l’Ancona ha significato solo se consideriamo la batosta subìta nell’incontro d’andata (finì 12-6).

Sul fronte opposto, la Pallanuoto Como entra in acqua per centrare la terza vittoria consecutiva, ma soprattutto per garantire la piena regolarità del torneo. Aquaria ha un bisogno disperato di vincere per affiancare Monza al terzultimo posto. I brianzoli invece sfidano il Cus Geas, che a sua volta cerca il successo per tenersi all’asciutto dal fango dei playout.


© RIPRODUZIONE RISERVATA