Ecco l’Alta Brianza  La nuova squadra
L’Alta Brianza (Foto by lariosport lariosport)

Ecco l’Alta Brianza

La nuova squadra

Dopo Arcellasco e Città di Cantù si è presentata anche la terza della quattro sorelle comasche che parteciperanno al prossimo campionato di Promozione

Dopo Arcellasco e Città di Cantù si è presentata anche l’Alta Brianza, la terza della quattro sorelle comasche che parteciperanno al prossimo campionato di Promozione. Manca solo il Fenegrò all’appello, in ritardo ma non troppo dopo la maldigerita retrocessione a tavolino.

Nell’accogliente Azienda Agrituristica Sant’Anna di Eupilio è stato il presidente dell’Alta Brianza Claudio Frigerio a dare il primo benvenuto a staff, squadra (con qualche assenza), sponsor, amici e tifosi invitati. Un Frigerio contento di ritrovare tutti dopo molti mesi e fiducioso di rivedere presto la squadra anche sul campo.

E’ poi toccato a un altro Frigerio, Giangiacomo, promosso al ruolo di direttore generale. Anima e cuore della prima squadra, il dg si è subito immerso nel nuovo ruolo con la testa alla nuova stagione: «Voglio innanzitutto ringraziare tutti gli sponsor – ha esordito - che nonostante un periodo tutt’altro che semplice hanno voluto continuare a sostenerci. Un supporto fondamentale il loro, che ci permetterà di ripresentarci al via con un organico competitivo e con tutto quello che serve per fare bene».


© RIPRODUZIONE RISERVATA