La Como Nuoto si gioca l’A2  Pallanuoto Como: vincere e basta
La Pallanuoto Como è stata sconfitta in casa nel primo turno playoff (Foto by Cusa)

La Como Nuoto si gioca l’A2

Pallanuoto Como: vincere e basta

La squadra di Pozzi mercoledì a Muggio può conquistare la promozione. Il team di Trumbic deve invece pareggiare il conto con l’Arenzano, in Liguria

Domani mercoledì, due partite decisive per le squadre comasche. La Como Nuoto, dopo aver vinto in casa dello Sturla il primo turno dei playoff ha la possibilità di chiudere il conto e conquistare la promozione in serie A2. La Pallanuoto Como è invece costretta a vincere in casa dell’Arenzano dopo essere stato sconfitto in casa.

I commenti dei coach. «Abbiamo vinto in casa dello Sturla e va bene – esordisce Pozzi della Como Nuoto – però io questa sfida l’ho già dimenticata. Non è stata una partita ma una vera battaglia, mal gestita dagli arbitri.Spero si torni a vedere la pallanuoto, aspettiamo le decisioni del Giudice sportivo per capire quali assenze dovremo coprire dopo le espulsioni».

Sull’altro fronte, Miro Trumbic analizza con freddezza il comportamento della Pallanuoto Como: «Non posso, non voglio credere che la mia squadra sia quella vista sabato. Abbiamo buttato al vento una quantità infinita di conclusioni e nonostante ciò abbiamo pareggiato, per poi perdere ai rigori. Ecco perché sono fiducioso per il match a Savona: l’Arenzano non mi ha impressionato, voglio vincere e giocare poi la “bella” in casa nostra».

Il programma playoff (chi vince la serie è promosso in A2), Mercoledì gara-2: Como Nuoto-Sturla (1-0, ore 21), Arenzano-Pallanuoto Como (1-0, ore 21).


© RIPRODUZIONE RISERVATA