La Como Nuoto va in Crocera   Pallanuoto Como per il riscatto
Peter Toth, giocatore della Como Nuoto

La Como Nuoto va in Crocera

Pallanuoto Como per il riscatto

In A2 dopo la sconfitta casalinga contro Ancona i lariani in trasferta a Genova. In B arriva il Monza per dimenticare l’esordio con Varese.

La Crocera Stadium è la squadra che oggi a Genova Sampierdarena ospiterà la Como Nuoto (inizio alle 18.30) in serie A2. Il punto in trasferta ha sbloccato una situazione che cominciava a farsi complicata per i liguri.

Rispetto a sette giorni fa quando la Como Nuoto fu sconfitta a Muggiò dall’Ancona (5-6), la formazione dovrebbe tornare quella “tipo”, Venturelli sembra piuttosto soddisfatto della tenuta difensiva, mentre non cerca scusanti per l’anoressia offensiva: «Il nostro gioco ora non è e non può più essere Busilacchi-centrico, abbiamo un tiratore che ha già mostrato di poter essere micidiale nelle conclusioni, serviamolo di più e meglio e la casella dei gol realizzati diventerà rovente». Poche ricette ma molto chiare, per tornare da Genova con un successo possibile che rinsaldi il morale un po’ basso del “setteabbastanzabello” biancoazzurro.

E siamo alla serie B, con la Pallanuoto Como che oggi gioca la sua prima partita casalinga nel vero senso del termine (con Varese i lariani erano ospiti, sempre a Muggiò): alle 18.30 la Nuoto Club Monza rende visita al fanalino di coda dopo aver battuto di misura (9-8) la Pallanuoto Bergamo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA