“Longatti alla Como Nuoto

Longatti è ufficialmente il nuovo allenatore di due delle formazioni giovanili della società sportiva cittadina

“Longatti alla Como Nuoto
Mario Longattiper tutti “Tato”

Mario “Tato” Longatti: ovvero un pallanuotista mancino assai promettente, frutto del vivaio comasco.

Non lo vedremo però in acqua, la prossima stagione, perché da tempo la calottina riposa saldamente appoggiata su un chiodo.

Semmai, quello dell’estroso ex-giocatore ora cinquantacinquenne è l’inizio di una nuova avventura in Como Nuoto: trent’anni dopo.

Longatti è infatti ufficialmente il nuovo allenatore di due delle formazioni giovanili della società sportiva cittadina: in particolare, si occuperà di Under 13 e 15, dopo un’esperienza di sei anni oltreconfine.

La proposta giunta da Como, che l’anno scorso non si concretizzò per un nulla, era di quelle allettanti: e “Tato” Longatti non se l’è lasciata sfuggire.

«È sicuramente una scelta fatta col cuore - esordisce il neo-tecnico lariano - e che giunge in un momento in cui mi va di mettermi in gioco a un livello più alto. Nessun problema con Bissone, semplicemente l’offerta di Como è stimolante pur obbligandomi a sacrifici maggiori, economici e di trasferta».

© RIPRODUZIONE RISERVATA