Como Nuoto sconfitta in casa
Pari per la Pallanuoto Como

In serie A2 la squadra di coach Venturelli travolta da Bologna. In B l’altra formazione cittadina fa 5-5 a Bergamo.

Como Nuoto sconfitta in casa Pari per la Pallanuoto Como
Martino Fusi si è dimostrato uno dei pochi della Como Nuoto a mettere in difficoltà la President Bologna

Ci si aspettava una buona squadra, ne abbiam vista una ottima. Attenzione, però: a nessuno ha dato di volta il cervello, l’impressione che deriva dalla lettura del punteggio finale è suffragata dal nome della formazione interessata dal complimento: Bologna. Quella Bologna che all’Olimpica di Muggiò si è imposta per 9-3 nel match di campionato di serie A2.

Squadra quadrata, ben registrata in difesa dove alterna schemi diversi con profitto, pesante al punto giusto, scafata al punto giusto. In attacco ha buoni tiratori, il nuoto supporta controfughe spesso concluse in rete: insomma, chi ha avuto il piacere di vedere sia il match della Como Nuoto con Quinto, sia questo, forse converrà che Bologna ha convinto più dei liguri.

La Como Nuoto? Il “sette” biancoazzurro ha reso la vita difficile agli ospiti per due tempi scarsi. I suoi elementi d’esperienza l’hanno tradita, e non è un bel segnale.

In serie B, la Pallanuoto Como fa 5-5 all’Italcementi contro Nuoto Bergamo Alta recuperando dopo essere stata sotto 1-4. E nel finale, sul punteggio di parità, non sfrutta un paio di nitide occasioni per aggiudicarsi il match.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}