Match point per la Como Nuoto
Basta ripetersi e sarà salvezza

A Rapallo contro Sori la gara due dei playout: i biancazzurri vogliono evitare la bella

Match point per la Como Nuoto Basta ripetersi e sarà salvezza
Fabio Viola, portiere della Como Nuoto
(Foto di Cusa)

Il miraggio della salvezza e delle conseguenti vacanze non ha fatto chiudere occhio ai ragazzi della Como Nuoto Recoaro.

Metà del lavoro è stato fatto, sabato scorso infatti i lariani si sono imposti in gara-uno sulla Sportiva Sturla (9-5) nelle semifinali dei playout di serie A2 di pallanuoto. Stasera l’altra metà, quella più dura, attende capitan Pellegatta e soci: perché non possiamo pensare che a Rapallo, luogo dove si disputerà il match di ritorno con inizio alle ore 19, i biancoverdi non le proveranno tutte pur di portare la Como Nuoto alla “bella” di sabato prossimo a Monza.

La difesa della Como Nuoto Recoaro ha offerto un rendimento molto apprezzabile e anche il compito di mantenere la porta il più possibile inespugnata per il portiere comasco Fabio Viola è stato agevolato dalla prestazione dei compagni.

«Quando la difesa mette in atto tutte le manovre provate in allenamento – afferma il numero uno comasco – anche il compito del portiere risulta facilitato. Dovremo ripeterci con la stessa convinzione anche a Rapallo, non voglio nemmeno prendere in considerazione l’idea di un’ulteriore partita di spareggio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}