Cantù, i ladri acrobati non si fermano  Colpite due case e un ristorante
I ladri in via Vergani sono saliti fino a un balcone al terzo piano e sono fuggiti verso via Saffi (Foto by Bartesaghi)

Cantù, i ladri acrobati non si fermano

Colpite due case e un ristorante

Furto messo a segno in un elegante complesso residenziale di via Carcano. Banditi messi in fuga in via Vergani, dove si sono arrampicati su un balcone al terzo piano

Ladri scatenati in città: se la paura è di ripiombare nella situazione dell’inverno scorso, con furti messi a segno quotidianamente, le premesse ci sono tutte.

Sabato sera i malviventi sono riusciti a centrare un colpo in via Carcano e ci hanno provato, venendo messi in fuga dai padroni di casa, in via Vergani. In centro città, all’ora di cena. Bollettino che s’allunga ogni giorno, e che già elencava, solo nell’ultimo fine settimana, visite sgradite in via San Giacomo, zona Pianella, nella vicina via Malchi, e in via Milano, tra i condomini della Cantù Futura. Modalità e obiettivi diversi, ma il risultato è sempre lo stesso, tra i cittadini cresce l’irrequietezza. E da ieri, con il cambio dell’ora, il buio arriva prima. Sabato sera, attorno alle 20, il tentativo è andato fallito, in via Vergani, con i ladri che si sono arrampicati fino al terzo piano, hanno spaccato una porta finestra, ma poi sono stati messi in fuga, versi via Saffi.

Poco più tardi di colpo ne è stato tentato un altro, che però è andato a segno. Stavolta i ladri hanno scelto un elegante complesso residenziale affacciato su via Carcano.

Diverse le segnalazioni di tentativi di furto a Cermenate, l’ultimo sabato nel tardo pomeriggio ad Asnago, in via Unione, ai danni della Trattoria Benzoni. Come confermano di diretti interessati, il colpo è sfumato, perché non appena si sono accorti del tentativo di effrazione i ladri sono fuggiti, a quanto pare tre uomini sui 35 anni.

.


© RIPRODUZIONE RISERVATA