Lampioni accesi anche di giorno. Ora si moltiplicano le segnalazioni

Cantù L’accordo con Coopservice ha una durata di 15 anni. L’elenco dei punti luce che non si spengono

Lampioni accesi anche di giorno. Ora si moltiplicano le segnalazioni
Lampioni accesi in pieno giorno in via Alciato e in via Dalmazia

Non solo via Virgilio prima e via IV Novembre poi. Ma anche altri diversi lampioni accesi durante il giorno. All’indomani del servizio de La Provincia sull’illuminazione pubblica - gestita da Coopservice, Reggio Emilia - diversi residenti segnalano problemi con i lampioni anche in altre zone della città. In via Alciato, un lampione è acceso 24 ore su 24 da sette mesi: dal 25 febbraio scorso, giorno in cui è stato segnalato prima all’azienda e poi al Comune il problema. Altro caso: via Dalmazia, tre lampioni, accesi tutto il giorno e tutti i giorni, da gennaio. Nove mesi fa. Quindi, un altro lampione acceso in via Caserta. E un altro in via Costantino. Ma la lista non finisce qui.

Il Comune ha un accordo con Coopservice di 15 anni. L’assessore ai lavori pubblici Maurizio Cattaneo, Lega, ha affermato: «Non c’è nessun riflesso dal punto di vista economico per il Comune. Ma sono cose che non devono accadere». Filippo Di Gregorio, consigliere comunale Pd, dall’opposizione dice: «Leggiamo la dichiarazione dell’assessore Cattaneo sull’illuminazione impazzita in città. In effetti, come egli afferma, i consumi eccessivi non incideranno sul canone annuo per la fornitura di servizio, ma potrebbero incidere, e pesantemente, quando si tratterà di rinnovare il contratto, presentando di fatto dei consumi gonfiati rispetto al reale». Inoltre, prosegue, «diversamente da quanto affermato, questo problema non riguarda soltanto via IV Novembre, ma una serie di altre vie, ben lontane, già segnalate al Comune da diversi cittadini Anche questo episodio conferma le tante perplessità che su tale contratto abbiamo già avanzato, dimostrando che questa concessione è stata mal impostata, e non accenna a migliorare».

Di Gregorio fornisce quindi un elenco: «Restano accesi tutto il giorno: palo 01215, via Tagliamento; palo 00111 Corso Unità d’Italia; palo 02731 Via Monte Santo; un palo in alto a via Milano, due pali in via Dalmazia intersezione via Arconi. Si accendevano e spegnevano frequentemente, almeno due volte al secondo, e sono stati spenti un paio di giorni dopo la segnalazione, non sono ancora passato di sera per vedere se li hanno ripristinati, i pali 00665, 00666 e 00667 di via De Gasperi». E, ancora, «restano accesi molto tempo prima del tramonto e molto dopo l’alba: monumento di Galliano, il faro centrale nel pozzetto e i tre fari sul palo a destra; via San Vincenzo, tutti i pali; via Sant’Adeodato, tutti i pali».

Coopservice ha ricordato come ci sarà un intervento per risolvere i problemi. Per segnalazioni: [email protected]
C. Gal.

© RIPRODUZIONE RISERVATA