Nicole, la nostra Greta  Raccolti chili di rifiuti  e la spiaggia ora è pulita
Nicole (in maglia azzurra) con i volontari di “Clean Up Randello”

Nicole, la nostra Greta

Raccolti chili di rifiuti

e la spiaggia ora è pulita

Mariano: tanti hanno accolto l’appello e hanno aiutato la ragazzina di 14 anni a Randello. Il grazie dal sindaco

In tanti hanno raccolto l’appello lanciato da Nicole Radice per pulire lo “spiaggione” tra Punta Braccetto e Randello a Ragusa.C’era anche un’insegnante tedesca in vacanza sulle coste siciliane, l’amministrazione comunale e tanti ragazzi.

Il risultato è stato di 40 sacchi di immondizia tra plastica, mozziconi di sigarette e giocattoli rotti raccolti grazie all’impegno della giovane marianese. Nicole ha solo 14 anni ed è una paladina dell’ambiente come Greta Thunberg, la ragazza che lotta per salvare il pianeta.

Nicole è riuscita a trasformare quel gesto semplice di raccogliere le cartacce lasciate sul litorale dove trascorre le vacanze con la famiglia, in un grande evento collettivo, “Clean Up Randello” .

Maglietta azzurra o blu e guanti a protezione delle mani: così sono scesi in campo i tanti giovani per ripulire l’ambiente dai rifiuti lasciati tra la sabbia dai soliti ignoti. E proprio ai tanti ragazzi ragusani che mercoledì hanno risposto all’invito, Nicole ha passato il testimone nella speranza che il progetto così nato non termini con il suo ritorno a Mariano

.«Ci tengo davvero a ringraziare Nicole, la sua famiglia e tutti i volontari per Clean Up Randello - ha detto il sindaco di Ragusa, Peppe Cassì -, È bello vedere questa voglia di rimboccarsi le maniche per il bene della nostra terra».


© RIPRODUZIONE RISERVATA