Polo culturale a Mariano  Sarà a Villa Sormani
L’ingresso di Villa Sormani (Foto by Archivio)

Polo culturale a Mariano

Sarà a Villa Sormani

Per il progetto del Comune da un milione e mezzo chiesto un finanziamento alla Fondazione Cariplo.Oltre che sede di mostre la dimora sarà scuola di danza e musica

Il Comune di Mariano candida Villa Sormani al ruolo di polo culturale della città. Una scuola di danza, una di musica e un piccolo appartamento per l’artista di volta in volta ospitato in occasione delle grandi manifestazioni. Le sale al primo piano, oggi chiuse al pubblico perché inagibili, vengono così recuperate. I laboratori di arte e immagini si estenderanno anche al piano terra della dimora che, pur mantenendo la sua vocazione a galleria per mostre, si appresta a ospitare una piccola area ristoro.

Un intervento da un milione e mezzo di euro, per questo il comune ha bussato alle porte di Fondazione Cariplo. «Ci siamo candidati al bando aperto dalla fondazione - spiega l’assessore all’Urbanistica, Giovanni Pellegatta - In caso di esito positivo, lo sapremo a ottobre, l’ente copre il 70% del costo complessivo del progetto».

La restante parte, il 30%, è a carico del Comune. «Nel bilancio si trova infatti finanziata la voce per la messa in sicurezza del tetto e l’abbattimento della recinzione esterna - spiega -. Si parla di un costo di 390 mila euro che è l’impegno chiesto all’amministrazione dal bando».

Una nuova vita per Villa Sormani: via il muraglione di cinta che ne segna il perimetro, l’amministrazione restituisce la dimora agli occhi del cittadino.

I dettagli del progetto sul giornale in edicola venerdì 7 luglio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA