Ponte di Cantù Asnago chiuso  Deviazioni fino a 18 chilometri
Ponte di Cantù Asnago. Cantù. (Foto by Christian Galimberti)

Ponte di Cantù Asnago chiuso

Deviazioni fino a 18 chilometri

Dal 15 gennaio traffico vietato per i lavori di consolidamento alla struttura

Di giorno e di notte, saranno in vigore deviazioni con percorsi alternativi sino a 18 chilometri di lunghezza.

È questo il contraccolpo che causerà la chiusura del ponte di Cantù Asnago nel periodo in cui non si potrà passare sulla provinciale tra Cermenate e Cantù.

Da lunedì potrebbero partire i lavori: dipenderà del meteo. Una settimana di cantiere. Con l’ordinanza che, per sicurezza, si prende una quindicina di giorni. Si spera, non oltre. I percorsi conseguenti alla chiusura fanno comprendere quanto sia cruciale, per tutta la viabilità, il cavalcaferrovia da cui passa gran parte del traffico del territorio.

Anche la Provincia di Como, proprietaria della strada, in queste ore ha diffuso alcuni dei tragitti alternativi, con il pensiero rivolto in particolare ai camion. Il calcolo parte prendendo come punto zero Cermenate. Da qui, per chi arriva dalla superstrada Milano-Meda, non si potrà più svoltare verso Cantù. Due possibilità. La prima: proseguire a nord lungo la statale dei Giovi e poi, a Socco di Fino Mornasco, girare verso Vertemate con Minoprio, la provinciale Val Mulini, quindi Cucciago e finalmente Cantù. Di notte, senza traffico, ci vorranno 18 minuti. Facile pensare che saranno il doppio all’ora di punta.


© RIPRODUZIONE RISERVATA