Senna, Curtale fatta fuori?   Macché, è l’unica candidata
L’ultimo atto del sindaco Francesca Curtale dopo lo scioglimento del consiglio comunale

Senna, Curtale fatta fuori?

Macché, è l’unica candidata

Il rivale Galati si ritira: «Non ci sarò al voto con Futuro Insieme». Così in corsa al momento c’è solo l’ex sindaco

Colpo di scena all’indomani del commissariamento del Comune di Senna: è Bruno Galati, ex vicesindaco, tra i sei consiglieri dimissionari ad aver provocato lo scioglimento del Consiglio comunale, ad affermare che non sarà più lui il candidato sindaco di Futuro Insieme.

Una scelta che, come afferma Galati, sarebbe stata presa nei giorni scorsi, al momento delle dimissioni. E che però viene comunicata, coincidenza vuole, soltanto all’indomani della serata in cui sono fioccate dimostrazioni di solidarietà per il sindaco uscente Francesca Curtale. La Curtale, invisa a una parte della sua ex maggioranza di Futuro Insieme, è al momento per Senna l’unico candidato sindaco, alla testa della nuova lista civica “Per”.

Tutti i dettagli sul quotidiano La Provincia in edicola sabato 9 marzo 2019


© RIPRODUZIONE RISERVATA