Colverde, le case non sono ancora finite  Ma i ladri svuotano il cantiere
Il cantiere di Parè di Colverde che è stato preso di mira dai ladri (Foto by foto butti)

Colverde, le case non sono ancora finite

Ma i ladri svuotano il cantiere

Inquietante episodio nella notte di lunedì nella frazione di Parè

Dai trapani agli attrezzi fino alla motocarriola e all’addolcitore dell’acqua

Furti nel cantiere, i ladri fanno sparire addirittura la motocarriola e smontano l’addolcitore dell’acqua.

Lunedì all’alba a Colverde in via Bottìa, nella frazione di Paré, mancava all’appello parecchia attrezzatura edile nei cantieri dove sono in costruzione alcune casette bianche, a tetto piatto, quattro appartamenti in fase di ultimazione.

Dalla prima ricostruzione da parte del vicinato dei ladri nella notte si sarebbero introdotti nel caseggiato per rubare tutti i ferri del mestiere: trapani, le cassette con gli strumenti, ma anche materiale più importante come una motocarriola. Pezzi che, in ogni caso, hanno un valore economico considerevole. La banda addirittura ha scardinato una porta che conduce alle autorimesse ed una volta all’interno ha smontato l’addolcitore dell’acqua, l’impianto di depurazione per ridurre il tasso di calcare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA