Vaccino meningite Centralino in tilt c’è posto ad aprile
Viavai intenso ieri a Fino Mornasco per l’avvio delle sessioni vaccinali (Foto by butti)

Vaccino meningite
Centralino in tilt
c’è posto ad aprile

Quasi raddoppiato in pochi giorni il numero delle richieste per l’anti meningococco. L’Asl: «Se non riuscite a contattarci mandate una mail»

Primo giorno di vaccini anti meningite a Como, e i centralini dell’Asst Lariana sono bollenti.

I primi posti disponibili per una seduta vaccinale sono tra fine marzo e inizio aprile. L’ex azienda ospedaliera, visto il grande riscontro di interesse e la difficoltà di gestire un servizio così impegnativo, prega i cittadini di non intasare le segreterie telefoniche per le prenotazioni. Le telefonate sono centinaia e centinaia, i messaggi in coda davvero troppi, inutile lasciarne di ulteriori: li consiglio è quello di armarsi di pazienza e di attendere la linea libera nell’orario prestabilito, ovvero dalle 14 alle 15.30 dal lunedì al venerdì al numero 338. 6796. 057. Meglio ancora scrivere una mail all’indirizzo vaccinazioni.meningococco@asst-lariana.it.

Se fino a venerdì le prenotazioni anti-meningococco erano nel Comasco 330, oggi siamo già arrivati a quota 570. Oltre alle numerose telefonate, sono in inserimento anche le richieste precedenti all’attivazione del servizio.

Ieri era la prima mattinata di vaccinazioni a Fino Mornasco, in via Trento tra le 9 e le 12 sono arrivati i primi pazienti prenotati, oggi è il turno del centro di Como in via Croce Rossa, tra le 14 e le 15.30, infine parte anche l’ambulatorio di Cantù giovedì tra le 9 e le 12.


© RIPRODUZIONE RISERVATA