Elezioni, caos ai seggi di Como  Fino a un’ora di attesa per votare Colpa del tagliando antifrode
Lo spoglio elettorale in una sezione di Como al termine delle elezioni politiche di cinque anni fa (Foto by archivio)

Elezioni, caos ai seggi di Como

Fino a un’ora di attesa per votare
Colpa del tagliando antifrode

Urne aperte dalle 7 - Quasi mezzo milione di comaschi al voto - Sono 551 le sezioni della provincia di Como

Como

Votare per le politiche e le regionali si sta rivelando un’impresa per i comaschi che, questa mattina, si sono recati al seggio. Tutta colpa del tagliando antifrode e delle tre schede elettorali da compilare: nelle sezioni cittadine si sono formate code interminabili, in alcuni casi sono segnalate attese anche di un’ora per poter votare. Decine di elettori sono costretti ad attendere i tempi lunghi richiesti non solo dall’espressione di voto su tre differenti schede, ma soprattutto dal nuovo tagliando antifrode che sta allungando i tempi normalmente previsti per il voto. Da quest’anno su ogni scheda vi è un tagliando con un codice alfanumerico che viene «rimosso e conservato dagli uffici elettorali prima dell’inserimento della scheda nell’urna».

Sono in tutto 465.791 gli elettori comaschi chiamati alle urne per esprimere il proprio voto su tre schede elettorali differenti (in realtà 35.828 elettori comaschi riceveranno soltanto due schede, non avendo ancora compiuto i 25 anni, necessari per poter votare per il Senato).

Come detto le schede sono tre: rosa per la Camera, gialla per il Senato, verde per la Regione.

I seggi sono aperti alle 7 del mattino per poi chiudere alle 23. Per garantire la regolarità del voto nelle 551 sezioni elettorali in provincia sono mobilitate 3.300 persone, tra scrutatori, presidenti di seggio e segretari. I primi risultati saranno scrutinati subito dopo le 23 (si parte con il Senato, si prosegue con la Camera), mentre lo spoglio per le Regionali è fissato per le 14 di lunedì pomeriggio.

Il Comune di Como ha organizzato un servizio di trasporto per gli elettori disabili o che sono impossibilitati a raggiungere autonomamente il seggio. Il servizio funzionerà dalle 8 alle 22 di domani. La richiesta per poter usufruire del servizio deve essere inoltrata direttamente al settore Politiche sociali (031 252634).

Sulle elezioni politiche e regionali trovate con la Provincia di oggi un inserto che spiega come si vota e riepiloga tutti i candidati che è possibile votare nelle circoscrizioni della provincia di Como


© RIPRODUZIONE RISERVATA