Basta carta e code agli sportelli  Comune, pratiche solo on line
L’ingresso agli uffici di Urbanistica ed Edilizia del Comune di Como

Basta carta e code agli sportelli

Comune, pratiche solo on line

Da gennaio cambia tutto per Urbanistica e Attività produttive. Gli uffici dell’edilizia oggi sono tra i più affollati di Palazzo Cernezzi

Rivoluzione in arrivo, a partire da gennaio, negli uffici Urbanistica, Edilizia privata e Attività produttive. La presentazione di progetti e domande oltre alla richiesta di certificati e documentazione saranno infatti trasferiti on line.

Il settore ha recentemente vinto un bando regionale aggiudicandosi un contributo di 12.500 euro «per l’implementazione dei sistemi informativi per lo sviluppo del funzionamento del Suap». A questo verrà aggiunta la stessa cifra dal Comune per la piattaforma informatica. Successivamente la stessa metodologia potrà essere utilizzata anche da altri settori di Palazzo Cernezzi. Non si vedranno più quindi i tanti professionisti che tre giorni a settimana affollano i corridoi e gli uffici al primo piano per chiedere informazioni e presentare documenti.

«I vantaggi - spiega il dirigente Giuseppe Ruffo - sono molteplici. Innanzitutto si ha la conservazione perpetua degli atti e, in qualunque momento, attraverso le proprie credenziali, sarà possibile accedere a documenti depositati. La protocollazione sarà telematica: sarà il portale a generare automaticamente il numero di protocollo e non sarà più necessario fare nulla di cartaceo. Inoltre ogni procedimento sarà totalmente tracciato sia internamente sia per i rapporti con gli altri enti».


© RIPRODUZIONE RISERVATA