Cartello in via Clemente XIII. «L’ho sistemato io»
La foto con l’intervento del privato in via Clemente XIII

Cartello in via Clemente XIII. «L’ho sistemato io»

Un cittadino esasperato è intervenuto per liberare il cartello reso invisibile dalle erbacce

«Il cartello coperto dal verde in via Clemente XIII? L’ho liberato io». Giancarlo Mantelli, titolare della Imatfelco di via Scalabrini non ne poteva più di vedere più volte al giorno lo stesso cartello invisibile a causa della vegetazione. E dopo aver visto nella rubrica “Si può fare” la segnalazione di un lettore, ha deciso di agire in prima persona. «Sabato mattina - racconta - con un mio operaio abbiamo tagliato tutte le piante che ormai avevano invaso anche la strada. Ci abbiamo messo un’ora e mezza». Mantelli non ha chiesto autorizzazioni: «Il Comune mi vuole multare? Lo faccia pure, ma io ero nel giusto perché quella situazione era vergognosa. Due anni fa avevo chiamato l’allora assessore Peverelli per lo stesso problema. Il giorno dopo aveva risolto tutto. Quest’anno in mesi nessuno è mai intervenuto, così ho fatto da solo».


© RIPRODUZIONE RISERVATA