Como, beffa per i turisti  Passeggiata al buio
Lampioni spenti in viale Puecher: solo uno dei problemi segnalati in questi giorni

Como, beffa per i turisti

Passeggiata al buio

Illuminazione pubblica ancora ko dai giardini a Villa Olmo. Lampioni spenti anche in zona Ippocastano. L’assessore Bella: «Sono scaduti i contratti per la manutenzione»

Como al buio. Passeggiata di Villa Olmo, zona hangar e Ippocastano. Queste le principali aree della città dove l’illuminazione pubblica è ko. Lampioni non funzionanti che stanno creando non pochi disagi a pedoni, ciclisti e automobilisti.

Intanto fioccano le segnalazioni da parte dei cittadini che si chiedono quando verrà ristabilita la normalità e quando queste e altre aree della città verranno riportate in condizioni di sicurezza. Sicurezza necessaria, soprattutto, nei pressi degli attraversamenti pedonali e nelle zone di manovra delle auto e degli altri mezzi. Segnalazioni che sono giunte anche in Comune, dove da ieri mattina i tecnici e gli uffici si stanno muovendo per cercare di risolvere il problema nella maniera più celere possibile. Problema che nasce dai contratti di manutenzione scaduti per i quali si cerca una riattivazione rapida.

Contratti di manutenzione

«Stiamo cercando di recuperare la situazione. Abbiamo ben presente il problema, cercheremo di fare il prima possibile. Ho dato indicazioni agli uffici perché si attivino soprattutto per le situazioni di maggior rischio. Bisogna riattivare alcuni contratti di manutenzione che non sono più attivi», spiega il neo assessore alla Viabilità e ai Lavori pubblici Vincenzo Bella.

© RIPRODUZIONE RISERVATA