Como come Rimini  Decine di bimbi nel lago  Nonostante il divieto
COMO Decine di bambini nel lago al Tempio Voltiano nonostante il divieto (foto di Enrico Levrini)

Como come Rimini

Decine di bimbi nel lago

Nonostante il divieto

In acqua e sulla riva a fare castelli come in spiaggia. Un quadretto ideale se non fosse che vige il divieto. Si rischia una multa di 500 euro ma non ci sono cartelli

Decine di bambini ieri pomeriggio nel lago, dietro al Tempio Voltiano. C’è chi sguazza in acqua e chi, sulla riva, costruisce castelli di sabbia come in riva al mare. Tutto bello se non fosse che in quella zona il bagno non si può fare, l’acqua è inquinata e chi si bagna rischia una multa di 500 euro. Il divieto è ignorato da tutti, del resto non ci sono cartelli e non si sono presentati agenti della polizia locale. Il caso è stato sollevato su Facebook da Enrico Levrini, autore della fotografia che pubblichiamo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA